18
Lug
2013

Crosby, Stills e Nash in Piazza della Loggia tra ricordi e nuove emozioni

Crosby, Stills e Nash in Piazza della Loggia tra ricordi e nuove  emozioni
Silvio Barbieri

17 Luglio 2013  - Crosby, Stills & Nash, le 3 leggende live a Brescia
In Piazza della Loggia si  accendono ricordi e nuove  emozioni

Crosby, Stills e Nash live a Brescia"What a wonderful place to play music!" con queste parole Nash apre il memorabile concerto Bresciano alle 21.30 in punto, e subito inizia lo show per cui riaffiorano i ricordi nelle generazioni più mature e nuove emozioni nascono nei cuori di quelle più giovani.

Oltre 3 mila persone radunate nella meravigliosa piazza della Loggia per assistere al concerto di Crosby, Stills & Nash. I tre  menestrelli della West Coast, ormai tutti intorno ai 70 anni, non si sono risparmiati e hanno suonato per 2 ore e mezza, sorretti dal coro del pubblico, i loro successi intramontabili che hanno mantenuto la bellezza e l'atmosfera originaria. Le armonie vocali di Crosby e Nash, la chitarra leggendaria di Stills, sono stati gli ingredienti base in un concerto unico nel suo genere, quel country rock unito a un poco di folk che non è mai passato di moda.

 “Carry on”, “Long time gone”, una versione rivisitata di “Triad” e via fino a “Chicago”, “Teach your children” e altri brani eseguiti con energia e precisione con il contributo dell'ottima band che li accompagna in questo tour.

Il concerto ha raggiunto l'apice più emozionante nel finale, i tre, infatti, con sapiente intelligenza artistica, hanno collocato alla fine due tra le canzoni più note del loro repertorio e di una intera epoca: prima “For what is worth”, poi, a chiudere, la mitica “Suite: Judy blue eyes”, la canzone con la quale conclusero il set al festival di Woodstock; già il festival Woodstock, perché ad aumentare la loro aura leggendaria c'è anche questo evento al quale nel 1969 parteciparono al fianco di Jimy Hendrix, Santana, Janis Joplin, Joan Baez, Joe Cocker, Creedence Clearwater Revival, The Who, ecc; tra le altre cose in quel periodo insieme a loro 3 suonava anche Neil Young, ma poi le loro strade si sono divise.


Nei brani iniziali del concerto Stills ha incitato a più riprese il pubblico perché partecipasse con più vigore attraverso battiti di mani e cori, ma sono bastati alcuni brani classici del loro repertorio per infiammare la platea fino ad arrivare ad un finale in cui tutto il pubblico in piedi applaudiva con un’onda di gioia che si è placata solo quando si sono riaccese le luci.

Nel primo settore della platea (precisamente nella fila dietro il sottoscritto) uno spettatore d’eccezione: Zucchero "Sugar" Fornaciari, il bluesman di casa nostra, anche lui a godere del memorabile evento e ad omaggiare le 3 leggende.

  
 

 



 Ultime dai Forum

  • Offro aiuto per fare tesine ...

    Citazione: Mandami un email


    michelesisto1@alice.it ...

  • Preparati ai test! ...
    Ciao a tutti!

    Dovete sostenere un concorso di ammissione, una prova di verifica delle conoscenze di bas
    ...
  • Progetto Start@UniTO ...
    Non lasciatevi sfuggire l'opportunità di iniziare l'università col piede giusto... start@unito!
    [url]ht
    ...
  • VACANZE CROAZIA A PREZZI SPECIALI! ...
    CROAZIA VACANZE l`isola dei pini,un paradiso verde affacciato sul mare affittasi appartamenti l’isola dei vostri sogni B ...
  • VACANZE NELL' ISOLA PIU' BELLA DEL ...
    CROAZIA VACANZE l`isola dei pini,un paradiso verde affacciato sul mare affittasi appartamenti l’isola dei vostri sogni B ...
  • Tesina maturità nautico su Gu ...
    Salve ragazzi, a poco ho gli esami di maturità e ancora non so effettivamente di cosa parlare, vorrei partire dal ...

 Ultime tesine e appunti caricati

Seguici su:
Seguici su FacebookSeguici su Twitter

 

© Tesine.net è una testata giornalistica online registrata al Tribunale di Ferrara con autorizzazione n. 4/11 del 10 maggio 2011 - Partita IVA: 04304390372

Powered by Pigreco ver. 4.226