16
Gen
2013

Fu così che nacque il Cavern Club di Liverpool

Fu cosi che nacque il Cavern Club di Liverpool
Silvio Barbieri

"16 Gennaio 1957 - 16 gennaio 2013":  aneddoti e curiosità sulla nascita del locale reso celebre dai Beatles,  che vi si esibirono 200 volte.

Al numero 10 di Mathew Street in Liverpool, esattamente 56 anni fa alle ore 19, apriva le porte per la prima volta il Cavern Club, locale diventato poi famoso a livello planetario grazie ai Beatles i quali vi si esibirono per 200 volte circa.

Il cartellone eventi nella serata di apertura vedeva protagonisti la Merseysippi Jazz Band, i Wall City Jazzmen, la Ralph Watmough Jazz Band and il Coney Island Skiffle Group; come headliner spiccava la presenza di una tale band il cui batterista e frontman era conosciuto nel paese come the Earl of Wharncliffe (il Conte di Whamcliffle), il quale però non si presentò quella sera in quanto il giorno stesso aveva ricevuto una lettera, dal college in cui era studente, che diceva: "Smetta di fare concerti e torni a scuola o sarà espulso".

Il Cavern era gestito da Alan Sytner, il quale ebbe l'idea di creare il locale dopo aver visitato Le Caveau de la Huchette in Rue de la Huchette 5 a Parigi. Prima dell'inaugurazione il Cavern fu menzionato su diversi giornali tra cui il Liverpool Echo e il Melody Maker. Sytner pubblicizzo fortemente la serata di apertura, e l'inaugurazione riscosse un grande successo.

Sytner si adoperò per la messa in regola del locale al 10 di Mathew Street ottenendo i permessi per convertirlo in un locale di musica live; in precedenza era stato adibito a cantina, rifugio antiaereo e magazzino. Il piano seminterrato era di 58 metri per 39 metri, e di 11 metri sotto il livello stradale.

L'edificio era stato rinforzato per fungere da rifugio durante la Seconda Guerra Mondiale, così i mattoni in eccesso furono rimossi e distrutti a colpi di martello e utilizzati come base su cui costruire il palcoscenico,  realizzato poi da due falegnami locali, Harry Harris e suo figlio Ian; Harry altri non era poi che lo zio di Paul McCartney; essi effettuarono anche modifiche alle scale e crearono la toilette delle donne.

Le porte del Cavern Club si aprirono ufficialmente al pubblico alle ore 19 e furono staccati ben 652 biglietti d'ingresso; a quel punto il locale era pieno e molte persone restarono in coda senza riuscire ad entrarvi.

Roger Planche, componente del Coney Island Skiffle Group che si esibì quella sera, ricorda: "Avevamo suonato abbastanza bene e ricevuto 4 sterline a testa per i nostri sforzi ma, siccome non eravamo riusciti a raggiungere la stazione in tempo per prendere l'ultimo treno per il ritorno, spendemmo tutto per pagare il taxi che ci portò a casa".



 Ultime dai Forum

  • Offro aiuto per fare tesine ...

    Citazione: Mandami un email


    michelesisto1@alice.it ...

  • Preparati ai test! ...
    Ciao a tutti!

    Dovete sostenere un concorso di ammissione, una prova di verifica delle conoscenze di bas
    ...
  • Progetto Start@UniTO ...
    Non lasciatevi sfuggire l'opportunità di iniziare l'università col piede giusto... start@unito!
    [url]ht
    ...
  • VACANZE CROAZIA A PREZZI SPECIALI! ...
    CROAZIA VACANZE l`isola dei pini,un paradiso verde affacciato sul mare affittasi appartamenti l’isola dei vostri sogni B ...
  • VACANZE NELL' ISOLA PIU' BELLA DEL ...
    CROAZIA VACANZE l`isola dei pini,un paradiso verde affacciato sul mare affittasi appartamenti l’isola dei vostri sogni B ...
  • Tesina maturità nautico su Gu ...
    Salve ragazzi, a poco ho gli esami di maturità e ancora non so effettivamente di cosa parlare, vorrei partire dal ...

 Ultime tesine e appunti caricati

Seguici su:
Seguici su FacebookSeguici su Twitter

 

© Tesine.net è una testata giornalistica online registrata al Tribunale di Ferrara con autorizzazione n. 4/11 del 10 maggio 2011 - Partita IVA: 04304390372

Powered by Pigreco ver. 4.226